DPCM 3 dicembre 2020

In ottemperanza al DPCM del 03/12/2020, dal 09/12/2020 la Biblioteca sarà aperta esclusivamente su prenotazione per un massimo di 7 persone contemporaneamente.

Non sono ammessi in Biblioteca lavori o studi di gruppo.

Il servizio di fotocopie è solo concesso secondo le disposizioni di legge vigenti.

Per motivi sanitari non sono utilizzabili i computer in dotazione della Biblioteca.

Prof. Mons. Antonio Foderaro, Prefetto