Sviluppo e progetto

Guardando al futuro la Biblioteca diocesana Farias si muove nella direzione di un progressivo miglioramento. Lo sviluppo della Biblioteca, orientato al miglioramento dell’efficienza e della qualità a favore degli utenti, può essere letto secondo diverse direttrici:

  • Sviluppo delle collezioni cartacee, cioè l’incremento di libri, riviste, etc., i recuperi catalografici (di fondi pregressi, di periodici non catalogati, etc.).
  • Sviluppo elettronico, vale a dire l’implementazione delle risorse elettroniche, per fornire agli utenti un patrimonio documentario all’avanguardia e scientificamente aggiornato e per venire incontro alle esigenze degli utenti remoti.
  • Sviluppo dei servizi, sia quelli rivolti al pubblico che quelli di trattamento del materiale bibliografico.
  • Sviluppo formativo, attraverso la realizzazione di corsi per gli utenti sulla ricerca bibliografica e sulla conoscenza della Biblioteca e attraverso la cura dell’aggiornamento e della formazione del personale bibliotecario.

Servizi: quali sono, come funzionano
I servizi offerti dalla Biblioteca diocesana Farias sono i seguenti:

  • consultazione in sede
  • prestito interbibliotecario
  • reference o consulenza bibliografica
  • fotocopiatura
  • carrels
  • servizio di consultazione in sede

Chi può usufruirne
E’ un servizio rivolto a tutti coloro che abbiano la necessità di usufruire del patrimonio documentario raccolto nella Biblioteca.

Che cos’è e come funziona?
Il servizio ti permette di consultare il materiale bibliografico disponibile in Biblioteca (libri, riviste, etc.) e il catalogo elettronico (OPAC), attraverso i computer disposti in sala.
Dopo aver consultato libri e riviste, ricordati di riporli sugli appositi carrelli o tavolini e non sugli scaffali, poiché la ricollocazione a scaffale è a cura del personale bibliotecario e “un libro mal collocato è un libro perso!”

Servizio di prestito interbibliotecario
Il servizio di prestito interbibliotecario ti permette di richiedere ad altre biblioteche italiane e prendere in prestito libri non posseduti dalla Biblioteca Farias. Prima di avvalerti di questo servizio, quindi, devi verificare accuratamente che il testo di cui hai bisogno non sia già posseduto dalla nostra Biblioteca.

Costi
Il servizio è gratuito. L’eventuale costo e/o rimborso previsto dalle biblioteche prestanti è a carico del richiedente.

Servizio di reference o consulenza bibliografica. Chi può usufruirne
Il servizio è offerto a tutti gli utenti interni ed esterni. Il servizio consiste in un’attività di supporto fornita dal personale bibliotecario per effettuare una ricerca bibliografica (su cataloghi, basi di dati, riviste elettroniche, siti web). Si può richiedere assistenza per la localizzazione di documenti presso la nostra biblioteca o per lo svolgimento di ricerche tematiche, come quella richiesta per la stesura della tesi di laurea. Soprattutto in quest’ultimo caso, trattandosi di una ricerca impegnativa, potrebbe essere necessario prendere un appuntamento con il personale bibliotecario.

Servizio di fotocopiatura
Tutti gli utenti della Biblioteca possono usufruire del servizio.
Il servizio ti permette di fotocopiare i libri e le riviste possedute dalla Biblioteca, nei limiti previsti dalla normativa vigente sulla tutela del diritto d’autore. Sono esclusi dalla fotoriproduzione tutto il materiale antico, raro, di pregio o deteriorabile.

Costi
Il servizio è a pagamento. L’erogazione del servizio avviene tramite una tessera del valore di 10 euro.

Servizio carrels
Il servizio è presente all’interno dei locali della Biblioteca Farias.
Possono usufruire di questo servizio i laureandi, i dottorandi, i professori e i ricercatori di qualsiasi università.

Che cos’è e come funziona
I carrels sono spazi riservati per attività individuali di studio e ricerca. Per richiedere un carrel devi recarti presso l’addetta/o e compilare un modulo di prenotazione. Non appena si renderà libero un carrel verrai avvisato. Alla fine della giornata in cui hai utilizzato il carrel dovrai registrare i libri che intendi depositarvi per il periodo di prenotazione. Puoi richiedere il rinnovo del carrel, salvo che non vi siano prenotazioni. Diversamente dovrai compilare il modulo di riassegnazione che verrà messo in coda alle eventuali prenotazioni.